Striscia fa ironia, Fedez si infuria

Striscia fa ironia, Fedez si infuria

Nella puntata di ieri sera lo storico conduttore di Striscia la Notizia, Ezio Greggio su Fedez ha fatto una battuta di cattivo gusto coinvolgendo il piccolo Leone, figlio dell'imprenditrice digitale Chiara Ferragni e del rapper.

Fedez non ha preso bene la battutina di Striscia la notizia, il programma televisivo italiano ideato da Antonio Ricci, campione di ascolti nelle fasce serali di Canale 5.

Ma il rapper non si è divertito e, sempre via social network, ha pubblicato un video in cui sottolinea: "Proprio qualche giorno fa sottolineavo quando fosse spiacevole fare ironia di bassa lega sull'operazione di Leo".

Ebbene, la stessa battuta, denuncia il giudice di X Factor, è stata ripresa durante una puntata di Striscia la Notizia, con tanto di "risate registrate" in sottofondo. Non ci spiace che tu te la sia presa, perché è tutto un diabolico 'gomblotto' per farti attapirare. L'operazione alle tonsille si è resa necessaria per azzerare qualsiasi pericolo che in futuro il piccolo potesse avere dei seri problemi all'udito.

Il piccolo Leone Lucia è stato sottoposto a un piccolo intervento chirurgico, lunedì 15 ottobre, al Children's hospital di Los Angeles. Sì, l'intervento dovevano farlo a Fedez ed eliminargli le corde vocali. Bravi, complimenti! Non sto imputando a nessuno il fatto di non poter fare ironia sulla mia musica, quello potete farlo quanto volete. "Però, se non sapete quello che ha vissuto una famiglia prima di arrivare a un'operazione del genere, io francamente l'avrei evitato", aggiunge il rapper. Mi lascia basito che la cosa venga fatta da Antonio Ricci che non reputo una persona stupida. "Mi rendo conto di essere fortunato, ma oggi forse, riesco ad apprezzarlo un po' di più", aveva scritto sotto una foto di Instagram. Volevo solo fare una considerazione sulle cose davvero importanti nella vita. "Per questo interpreto questa operazione come pretestuosa e cattiva", ha concluso Fedez. Ci sono rimasto male.