Ronaldo: "Il gol? Credo sia stato bellissimo..."

Ronaldo:

E' stata una rete bellissima.

Empoli-Juventus è la gara valida per l'anticipo della decima giornata di Serie A.

Empoli-Juventus, partita a senso unico? I bianconeri, in campionato, arrivano dal brusco stop contro il Genoa, con i liguri che sono riusciti a portare via un punto dallo Juventus Stadium.

"E' difficile giocare contro l'Empoli perché hanno due trequartisti ed una punta - ha aggiunto Massimiliano Allegri -". Una settimana fa, infatti, dopo il vantaggio di Cristiano Ronaldo è arrivato il pareggio, del definitivo 1-1, di Daniel Bessa.

In Europa, la Juventus, invece ha subito quasi 13 tiri a gara, molti di più, per esempio, rispetto al Napoli, prima con soli nove tiri subiti, la formazione che ha subito meno in Champions League.

Una curiosità: Allegri ha lasciato il campo prima della punizione finale dell'Empoli. Dentro i titolari per Andreazzoli che prova ad ottenere un risultato miracoloso. Per farlo Massimiliano Allegri sembra orientato a scegliere il 4-4-2 con Dybala e Cristiano Ronaldo in attacco.

La Juventus deve intervenire a centrocampo, soprattutto dopo l'infortunio di Emre Can.

EMPOLI (4-3-2-1): Provedel; Di Lorenzo, Maietta, Silvestre, Antonelli; Acquah, Traore, Bennacer; Krunic, Zajc; Caputo.