Rischio salmonella: ritirato lotto di gelatina Paneangeli

Rischio salmonella: ritirato lotto di gelatina Paneangeli

Cameo ha provveduto a diramare un comunicato ufficiale [VIDEO] per avvisare del richiamo precauzionale dal mercato della gelatina in fogli della linea Paneangeli. Il prodotto è venduto in confezioni da 12 grammi, del lotto numero 24052/3, con scadenza 05/06/2021. La segnalazione arriva da Auchan, Bennet, Carrefour, Coop, Simply Tirreno e Unicoop.

La gelatina è stata prodotta per Cameo Spa da Ewald-Gelatine GmbH nello stabilimento di Meddersheimer Straße 50, D-55566, a Bad Sobernheim, in Germania.

Per il lotto numero 24052/3, con scadenza il 05.06.2021, del prodotto Gelatina in fogli Paneangeli è stato disposto il ritiro a titolo precauzionale da tutti i punti vendita per "per sospetta contaminazione microbiologica da salmonella".

Nel comunicato di Paneangeli relativamente al ritiro del lotto della Gelatina in fogli, l'azienda ha scritto: "Ci scusiamo con tutti i nostri consumatori per il disagio arrecato e desideriamo rassicurarli in merito al fatto che non sono mai stati riscontrati problemi di salute legati al consumo di questo prodotto, sul mercato da oltre 30 anni, e nello specifico sul lotto in questione in vendita da luglio 2018".

Il suggerimento per chi abbia acquistato un prodotto del lotto sopraindicato è di riportarlo presso il punto vendita abituale (tutti gli altri lotti non presentano alcun tipo di problema anche potenziale). Per informazioni rivolgersi al Servizio Consumatori PANEANGELI 800-211291 (lun-ven 8.30-18.30 sab 9.00-13.00) www.paneangeli.it/contatti.

La salmonella è in ogni caso un'infezione dell'apparato gastrointestinale che si manifesta con vari sintomi, tra cui febbre, diarrea e vomito. La Salmonella (che vive nel tratto intestinale di molti animali, uomo compreso, anche in maniera asintomatica) può entrare in contatto con le carni durante la macellazione, e per questo maiali e avicoli sono considerati i principali serbatoi infettivi.