Problemi nella confezione: ritirate scatolette di tonno Mareblu da alcuni supermercati

Problemi nella confezione: ritirate scatolette di tonno Mareblu da alcuni supermercati

Un problema nella confezione potrebbe, di conseguenza, permettere ad agenti esterni e nocivi di entrare in contatto con il tonno e danneggiarlo.

Il tonno olio di oliva Mareblu nella confezione da 12 scatolette da 80 grammi è stato ritirato dai supermerati Il Gigante. Si tratta di un ritiro precauzionale dovuto a un problema di produzione legato all'integrità del packaging.

La catena di supermercati ha quindi invitato tutti i clienti che hanno acquistato quelle confezioni a restituirle, così da essere rimborsati. Come si legge nel comunicato pubblicato sul sito del dicastero, il tonno è lavorato nello stabilimento dell'Indian Ocean Tuna - Iot Ltd a Mahè, Po Box 676 - Fisching Protvictoria e commercializzato da Mareblus srl in Italia. I negozi di una grande catena di supermercati hanno già predisposto il ritiro, specificando comunque che il richiamo non riguarda altri prodotti a marchio Mareblu o lotti con altre date di scadenza.