Manovra Finanziaria 2019, coperture reddito di cittadinanza: scontro Salvini - Di Maio

Manovra Finanziaria 2019, coperture reddito di cittadinanza: scontro Salvini - Di Maio

Nel corso del suo lungo intervento, il Cavaliere non ha nascosto la sua preoccupazione per la politica adottata dal nuovo governo. "Non vorrei che a Salvini fosse venuta l'idea, avendo il pensiero di avere quasi sottomesso i grillini, di andare avanti e presentarsi alle prossime elezioni con i Cinque Stelle". Ma è impossibile sommare il nostro contratto con ciò che prevede il programma pentastellato. "Dillo Alla Lega sarà un tour avvincente che ci vedrà presenti in oltre 50 città della provincia di Napoli - si legge nel comunicato - Porteremo ascolto e informazione nelle piazze e tra la gente, con l'obiettivo di migliorare la vivibilità delle nostre terre, creando un filo diretto tra territorio e governo". Le motivazioni ufficiali che causarono l'annullamento dell'evento dell'8 agosto vennero individuate nella lieve scossa di terremoto che spaventò proprio nel giorno previsto per l'incontro, senza fare alcun danno, soprattutto la popolazione di Casamicciola e Lacco Ameno e anche per l'improvvisa assenza di alcuni esponenti della Lega che sarebbero dovuti sbarcare sull'isola.

Quindi un altro affondo: "Come può fare Salvini a spiegare a tutti questi elettori che sta facendo il contrario di quello che aveva promesso?"

"Temo una deriva autoritaria pericolosa per tutti noi: i Cinque Stelle hanno detto che scatteranno le manette per chi farà il 'lavoro nero' e che si dovranno fare quelle spese che loro ritengono morali". Tuttavia pensa che nel caso in cui si tornasse a votare, "il centrodestra avrà la maggioranza assoluta". Basta fare i conti: "con un reddito di 780 euro al mese, al massimo saranno un milione di persone che potranno usufruirne e invece hanno venduto questa operazione come la fine della povertà". Il Fatto, a sua volta, ipotizza un rimpasto che mandi Di Battista agli Esteri al posto di Moavero Milanesi: c'è bisogno di un uomo che riempia le piazze e contenga i successi di Salvini. Lo impone e li trasforma da cittadini in sudditi. E ha avvertito: "Non prendiamo alla leggera ciò che accade in Italia".

"Berlusconi ha parlato alla convention degli azzurri organizzata a Milano da Maria Stella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera, e intitolata: "#IdeeItalia La voce del Paese. "Lo assumerei in una mia impresa", ha detto Berlusconi.