Lo spread vola oltre i 300 punti base

Lo spread vola oltre i 300 punti base

Andamento dello spread Btp-Bund a dieci anni. Poi in mattinata lo spread ha accelerato ed è risalito a 300 punti base mentre il vicepremier Di Maio commentava la Manovra del governo in un punto stampa alla Camera. Se tale livello dovesse venire rotto, i corsi non avrebbero più ostacoli fino ad arrivare nei pressi dell'area di 380 punti base, dove incontrerebbero la linea di tendenza che collega i massimi del 9 novembre 2011 a quelli del 24 luglio 2012.

Lo spread tra Btp e Bund nelle primissime contrattazioni apre a 273 punti contro i 269 punti della chiusura di venerdì scorso, dopo essere volato quel giorno a quota 280. In Borsa intanto dopo l'apertura in terrreno negativo si respira un clima meno nervoso ma comunque volatile.

(Teleborsa) - Si riduce lo spread che stamane 4 ottobre ritorna a 279 punti base, con un lieve calo di 4 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta al 3,32%. Milano ha chiuso con Ftse Italia All-Share a 22.820,67 punti (-0,42%) e Ftse Mib a 20.609,99 punti (-0,49%). Banco Bpm in avvio è finita in asta di volatilità. Le vendite colpiscono tutti i settori con l'eccezione di quello energetico, sostenuto dal rialzo delprezzo del greggio - in rialzo a 75,82 dollari per il barile Wti e a 85,23 dollari per il Brent -, e di Luxottica Group al +0,2% dopo la fusione con Essilor.