Allerta meteo Roma: rischio scuole chiuse lunedì 29 ottobre

Allerta meteo Roma: rischio scuole chiuse lunedì 29 ottobre

"Di sicuro, non si svolgeranno le lezioni a Belluno, dove il prefetto ha disposto per lunedì 29 la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado in relazione al forte maltempo che si abbatterà, secondo le previsioni, in tutto il Veneto, in particolare nell'area dolomitica". La perturbazione di domani porterà nubifragi anche violenti da nord a sud ed in alcuni casi raffiche di vento che possono raggiungere i 100 chilometri. La Protezione Civile ha innalzato il livello di allerta a rosso per la Liguria, il Veneto e il Friuli Venezia Giulia dove a preoccupare sono i fiumi che potrebbero esondare.

L'avviso prevede il persistere di precipitazioni diffuse, anche a carattere temporalesco, su Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, province autonome di Trento e Bolzano, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria e Sicilia. Nel Lazio anche i comuni di Fiumicino, Lanuvio, Ariccia, Monte Porzio, Rocca Priora, Rocca di Papa, Castel Gandolfo, Colonna e Monte Compatri hanno stabilito di chiudere le scuole.

E' quanto afferma la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, annunciando con un post su Facebook l'ordinanza con la quale si decreta la chiusura delle scuole in tutto il territorio comunale di Roma per la giornata di lunedì 29 ottobre.

Scuole di ogni ordine e grado chiuse ad Alessandria, domani lunedì 29 ottobre. Con allerta rossa scuole chiuse nella provincia di Genova e della Spezia, ma saranno chiuse anche nella stragrande maggioranza dei comuni dell'Imperiese, compreso Imperia, Sanremo, Ventimiglia e Bordighera, dove l'allerta è arancione. Per questo motivo in molti Comuni è stato deciso di chiudere le scuole per la giornata di lunedì 29 ottobre (qui l'elenco dei Comuni). Scuole chiuse anche nel Savonese il cui territorio è diviso tra allerta rossa e arancione. Al momento però manca, come vi dicevamo qui sotto, l'ufficialità del Campidoglio che potrebbe essere confermata nelle prossime ore con le ultime novità della Protezione Civile in merito alle previsioni meteo. In attesa di capire se per la giornata di domani verrà proclamato l'ordinanza delle scuole chiuse, continuano i disagi in giornata per le condizioni proibitive del meteo capitolino: crollato un ramo vicinissimo all'Arco di Costantino, altri alberi crollati sulle principali vie della città e diversi sottopassi di metro e ferrovie mezzi allegati.