A Roma il più grande murale d'Europa anti-smog

A Roma il più grande murale d'Europa anti-smog

"Un bellissimo segnale per Roma - ha detto Zingaretti". Il titolo dell'opera è Hunting pollution e non è stato dato a caso. L'opera è il più grande murale d'Europa realizzato con pitture eco-sostenibili al 100% naturali che purificano l'aria.

Autore dell'opera mangia-smog è Federico Massa, in arte Iena Cruz, street artist milanese di fama internazionale che da anni affronta i temi dell'inquinamento ambientale, del riscaldamento globale e delle specie in estinzione come appunto l " airone tricolore' protagonista del gigantesco dipinto che copre un intero palazzo all'angolo tra via del Porto Fluviale e via del Gazometro, una zona già nota in città per le sue opere di street art. La creatività di Iena Cruz si è incontrata con la no-profit al femminile Yourban2030 di Veronica De Angelis, che si occupa di sostenibilità ambientale e arte, e la 'Air is art' dell'americana Kristen Grove, che dal 2017 vuole fondere arte sostenibile e comunità culturali.

Negli ultimi anni i suoi lavori si sono focalizzati sul tema del cambiamento climatico, sui rischi derivanti dall'inquinamento, sul dramma delle specie animali a rischio di estinzione.

'Volendo fare qualcosa di concreto per trasmettere un messaggio e al tempo stesso valorizzare una delle mie' citta', Roma, ho deciso di dare vita ad un progetto artistico ambizioso, che diventa anche una scommessa e una giocosa sfida rivolta alla popolazione ed alla classe imprenditoriale: quanto siamo pronti a metterci in gioco per tutelare l'ecosistema e cio' che ci circonda? Eccomi, questa e' Yourban2030, e Hunting Pollution' e' solo un primo passo. "Ma se ognuno di noi facesse ciò che può, veramente si potrebbe arrivare al 2030 in un altro mondo... possibile".

Il progetto 'Hunting Pollution - porta Roma ad assumere il ruolo di leader tra le capitali europee nell'abbattimento degli ossidi di azoto, i gas piu' velenosi tra quelli emessi dal traffico delle automobili. La cattiva qualità dell'aria è responsabile ogni anno di milioni di morti premature.

L'airone. L'opera, realizzata con una speciale pittura anti-inquinamento in grado di ripulire l'aria, si intitola non a caso Hunting pollution ("cacciatore di inquinamento").