Massachusetts, fughe di gas e incendi: un morto e 16 feriti

Massachusetts, fughe di gas e incendi: un morto e 16 feriti

La vittima, Leonel Rondon, 18 anni, si trovata all'interno di un'auto, a Lawrence, quando una delle esplosioni ha provocato la caduta di un camino, piombato sul veicolo.

Centinaia di persone sono state evacuate e i servizi di gas ed elettricità sono stati tagliati per cercare di prevenire ulteriori incidenti dopo che il numero delle esplosioni è salito a 70.

Una raffica di esplosioni si sono verificate stasera poco dopo la mezzanotte ora italiana in Massachussets. Il capo della polizia di Lawrence ha dichiarato: "Non ho mai visto niente del genere".

Mansfield ha dichiarato che gli investigatori sospettano che gli incendi siano stati provocati da una "sovrapressurizzazione di gas principale" nelle reti della Columbia Gas, ma l'ipotesi non è stata ancora confermata.

Le scuole locali sono state adibite per accogliere gli sfollati e quasi 18mila persone inoltre sono rimaste senza corrente.

Il giornale Eagle-Tribune a North Andover riporta che almeno una casa è stata distrutta e molte altre hanno preso fuoco a causa di un problema con una linea del gas che alimenta le case di Andover, North Andover e Lawrence.

Secondo la Polizia dello Stato del Massachusetts le condutture di gas sono state depressurizzate dall'azienda. Ha anche aggiunto di essere stato contattato dalla Casa Bianca in merito alla situazione.