Mancini: "In Italia non esiste la pazienza, troveremo la formula giusta"

Mancini:

Contro la Polonia, al debutto in Nations League, finisce 1-1: dopo aver subito il gol di Zielinski, gli azzurri si scuotono e trovano il pareggio grazie al rigore realizzato da Jorginho.

Il tecnico del Portogallo, Fernando Santos, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di Nations League con l'Italia. "Non sarà facile, ci sono molti giocatori tecnici e la filosofia della squadra non cambia".

Vogliamo fare un ottimo girone e arrivare primi in classifica per accedere agli Europei. Chiesa? Sì, gioca. Donnarumma?

"L'Italia rimane una delle nazionali top anche se non ha preso parte all'ultimo Mondiale - chiosa il ct lusitano - e anzi questo le darà uno stimolo in più per far bene". Quella era un'amichevole, in questa ci sono i tre punti in palio. Troveremo la formula giusta, bisogna avere un po' di pazienza, ma in Italia non esiste.

Inizialmente, l'allenatore ha risposto così alle critiche sulla squadra: "Ognuno la vede come vuole, tutti hanno la propria visione - ha detto - non mi preoccupo più di tanto". È normale che in una gara ci siano degli errori. Non è una mia grande preoccupazione. La formazione di domani ancora la devo scegliere, la notte porterà consiglio. "Cambieremo qualche giocatore, c'è un viaggio di mezzo, non siamo al massimo della condizione". "Domani sarà pieno di tifosi, a volte non pensano, sono spensierati, mi aspetto anche quello". "Speriamo di trovarla in fretta". Può migliorare e tornare a essere quello che era all'inizio all'Inter. È migliorato con l'andare dei minuti. "Se uno va a guardare la statistica dobbiamo anche vedere i tiri loro". Sono abbastanza positivo e onesto nel pensarlo, avessimo fatto tutto male sarei stato il primo a dirlo. Che noi dobbiamo cercare di essere più propositivi è anche possibile, ma stiamo cercando di fare.

L'assenza di Ronaldo: "Sono comunque i campioni uscenti in Europa, con CR7 sono più forti ma è anche normale che facciano altre prove quando lui non c'è. Ci vorrà un po' di tempo". "Ma lui non ha bisogno di avvocati".