Honor Play: scheda tecnica e prezzo dello smartphone

Honor Play: scheda tecnica e prezzo dello smartphone

Come ogni volta l'azienda cinese sorprende di nuovo tutti con il prezzo, il quale rende lo smartphone un diretto concorrente del Poco F1. Nessuna informazione sul prezzo, che però ci aspettiamo piuttosto alto.

Tra i punti di forza ovviamente la funzione GPU Turbo, che permette di aumentare l'efficienza della GPU fino al 60%, con una contestuale riduzione dei consumi del 30%. Per quanto riguarda il lato autonomia, Honor Play monta a bordo una batteria da 3750 mAh che vi garantirà un uso intensivo del vostro dispositivo che vi porterà oltre la sera.

Senza dimentica che il processore supporta il gaming 4D e può simulare il 3D surround. L'arrivo di questo smartphone ha rovinato l'attesa dell'uscita della serie nuova di Huawei, ovvero il Mate 20, che si basa anch'esso sul processore Kirin 980.

Un'esperienza di gioco, quindi, molto potenziata, grazie ad effetti sonori e a vibrazioni personalizzate che sono sincronizzate con gli oggetti o con le azioni all'interno del gioco.

"Il telefono avrà un gigantesco schermo da 7,12" con un notch a forma di goccia per la fotocamera frontale, mentre la capsula auricolare rimarrà nella cornice superiore.

Il comparto fotografico vede la presenza di un doppio sensore posteriore, uno da 16 megapixel e il secondo da 2 megapixel per dare profondità agli scatti.

L'Honor Play sarà disponibile in Italia sia online che offline nelle colorazioni Midnight Black, navy Blue, Ultra Violet e in una edizione speciale Player Edition (rossa e nera). Lo smartphone è dotato anche di una fotocamera anteriore da 16 MP e di riconoscimento intelligente. Il device arriverà ufficialmente solo nella configurazione da 4/64 GB e potrà essere acquistato a partire dal 30 agosto a 329.90 euro; la Player Edition, invece, sarà venduta a 349 euro. Infine, acquistando il device dal sito di HiHonor si riceverà in omaggio una microSD da 64 GB (fino ad esaurimento scorte).