Formula 1, Gp Singapore: Red Bull davanti a tutti nelle prime libere

Formula 1, Gp Singapore: Red Bull davanti a tutti nelle prime libere

Sesta la Red Bull di Daniel Ricciardo. Daniel Ricciardo ha ottenuto il miglior tempo in 1'39 " 711, precedendo di 201 millesimi il compagno di scuderia Max Verstappen. Non benissimo Kimi Raikkonen, staccato di oltre sette decimi dalla vetta e protagonista anche di un lungo nella zona dello stadio. Attenzione quindi al ruolo che potranno avere le due Red Bull sia in qualifica, sia in gara, nel duello Vettel-Hamilton per il Mondiale. Ottima la prestazione delle Renault, che sfruttando il compound più prestazionale portato dalla Pirelli hanno ottenuto il quinto tempo con Hulkenberg ed il settimo con Sainz, dimostrandosi di gran lunga la prima squadra dopo gli inarrivabili top team.

Ottavo Bottas con l'altra Mercedes, ma vale il discorso fatto per Lewis, occorre aspettare sabato e domenica. Ma a prendersi la prima pagina è Charles Leclerc che va a toccare il muro interno in curva 12, distruggendo la sospensione anteriore destra. Crollo delle due ex Force India, Ocon è in quindicesima posizione, Perez in dodicesima. In chiusura troviamo, come al solito, le Williams di Stroll e Sirotkin davanti alla Mclaren di Vandoorne, afflitto nuovamente da problemi tecnici che gli hanno permesso di completare appena 11 giri.

Alle 14:30 la seconda sessione di prove libere.