Ferrari, ufficiale l'addio di Raikkonen sarà sostituito da Leclerc

Ferrari, ufficiale l'addio di Raikkonen sarà sostituito da Leclerc

Al suo posto è stato ufficializzato l'arrivo di Charles Leclerc, monegasco, 20 anni. E' la stessa scuderia di Maranello a dare l'annuncio: "Durante questi anni, Kimi ha dato alla squadra un contributo fondamentale, sia in qualità di pilota, sia per le sue doti umane". Ricordiamo che il finlandese ha già corso per la squadra di Hinwill nella stagione 2001. A 39 anni compiuti era necessario guardare avanti, al ricambio, superare il capitolo Raikkonen, che resta l'ultimo pilota ad aver vinto un titolo Piloti per la Ferrari, nel 2007. Frasi inequivocabili, quelle apparse sull'account ufficiale di Kimi Raikkonen che, come annunciato poco fa dalla Ferrari, a fine anno chiuderà la propria avventura al volante di una 'rossa' di Maranello e ne aprirà un'altra con la Sauber, che lo ha ingaggiato per due stagioni. "Il suo ruolo è stato decisivo per la crescita del team e, al tempo stesso, è sempre stato un grande uomo-squadra", si legge sul sito. In qualità di campione del mondo, rimarrà sempre nella storia e nella famiglia della Scuderia. "Ringraziamo Kimi di tutto e auguriamo a lui e alla sua famiglia un futuro pieno di soddisfazioni", ha aggiunto.

Andrà in Alfa Romeo-Sauber, accolto da Frederic Vasseur e dove ritroverà Simone Resta alla direzione tecnica del team.

"Il talento indiscusso di Kimi e la sua immensa esperienza in Formula 1 non solo contribuiranno allo sviluppo della nostra vettura, ma accelerano anche la crescita e lo sviluppo della squadra nel suo complesso. Insieme, inizieremo la stagione 2019 con una solida base, guidata dalla determinazione a lottare per i risultati che contano".