Violento terremoto di 6.9 a Lombok, in Indonesia: avvertito anche a Bali

Violento terremoto di 6.9 a Lombok, in Indonesia: avvertito anche a Bali

Una nuova forte scossa di terremoto di magnitudo 6.9 si è verificata nel nord est dell'isola di Lombok, in Indonesia, ad una profondità di 20 km.

Sempre nella notte di sabato 18 agosto un terremoto di magnitudo 6.3 ha colpito nuovamente l'isola indonesiana di Lombok.

Segnaliamo anche che la terra ha fortemente tremato anche in altre zone del mondo. Non si hanno al momento notizie di feriti o danni. L'epicentro del terremoto si trova a circa 280 chilometri a est di Levuka, a una profondità di 570 chilometri, secondo l'Istituto geologico statunitense.

"Stavo guidando per consegnare gli aiuti agli sfollati quando improvvisamente il palo dell'elettricità stava ondeggiando e ho capito che si trattava di un terremoto". Nel 2004, uno tsunami innescato da un terremoto di magnitudo 9.3 nella costa di Sumatra, nell'Indonesia occidentale, ha ucciso 220mila persone nei Paesi dell'Oceano Indiano, tra cui 168mila in Indonesia.

Forte scossa al largo delle Fiji. Sono state colpite in modo particolare le abitazioni e una moschea nel sottodistretto di Sembalun.