Tre alpinisti italiani sono dispersi sul versante francese del Monte Bianco

Tre alpinisti italiani sono dispersi sul versante francese del Monte Bianco

La salita era un regalo di compleanno per Luca Lombardini, 31 anni appena compiuti, che aveva deciso di festeggiare con la fidanzata Elisa Berton, 27 anni, e il fratello Alessandro, militare del Soccorso alpino della guardia di finanza di Bardonecchia (Torino).

L'allarme è stato lanciato dai soccorritori italiani. Le ricerche svolte mercoledì dalla gendarmeria francese hanno avuto esito negativo: per il momento continuano i perlustramenti.

I tre alpinisti sono stati avvistati l'ultima volta a Chamonix il 7 agosto 2018 intorno alle 7.30 nei pressi degli impianti di risalita di Grand Montets.

Le operazioni condotte sinora dal Pghm hanno visto l'effettuazione di vari sorvoli in elicottero, con il ricorso a numerose guide, ma non hanno scaturito elementi utili.

Il Peloton de gendarmerie d'haute montagne di Chamonix (Francia) ha lanciato un appello ad eventuali testimoni con l'obiettivo di trovare i tre alpinisti italiani dispersi. Fin qui, purtroppo, hanno dato esito negativo. "La zona è ricca di crepacci".

Dramma sul Monte Bianco dove dalla mattinata di ieri risultano disperse tre persone. In ogni caso "le ricerche riprenderanno".