Secondo il consigliere M5S Barillari "la politica viene prima della scienza"

Secondo il consigliere M5S Barillari

Sempre Barillari era tornato ancora sul tema vaccini con un post sulla sua pagina Facebook con il quale rivendicava il primato della politica sulla scienza. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, - Ladyblitz clicca qui -Cronaca Oggi, App on Google Play] I politici devono ascoltare la scienza, collaborare, non farsi ordinare dalla scienza cosa è giusto e cosa è sbagliato, accettando le parole della scienza mainstream come dogmi religiosi. Il consigliere M5S Davide Barillari scatena con un post controverso l'ira dell'opinione pubblica, costringendo i vertici dell'M5S a prendere le distanze. E ora che la discussione si è infiammata, e soprattutto ora che la forza politica guidata da Luigi Di Maio è al governo e 'titolare' del ministero della Sanità, non c'è più posto per le posizioni oltranziste dei 'no vax'. "Chi l'ha deciso e perché?", scrive Barillari. A questo siamo arrivati. Nel post Barillari teorizzava la supremazia della politica sulla scienza, giustificando così il dubbio sulla validità dei vaccini. "Cosi' finalmente avremo leggi che obbligheranno davvero 'il gregge' a trattamenti sanitari decisi dai medici". Perché gli scienziati dello stampo di Burioni, cioè legati a doppio filo sia alle multinazionali del farmaco che ai partiti del passato bocciati alle urne dagli italiani, sono davvero convinti di detenere l'unica verità possibile, eterna ed inconfutabileà. "La linea del Movimento sui vaccini è quella messa nero su bianco nel contratto di governo". E la presa di distanza dei pentastellati arriva a scoppio ritardato.

Stop ad ogni obbligo, vaccinazioni personalizzate con analisi pre vaccinali e follow up, acquisto di vaccini in formato monocomponente e addirittura periodi di "quarantena" di 4-6 settimane che le scuole dovrebbero riconoscere ai bambini vaccinati, fino alla proposta di una prevenzione basata sulla "nutrizione preventiva". A intervenire è Davide Casaleggio, con un post scriptum di poche righe in fondo a un suo post pubblicato sul Blog delle Stelle: "Ps: Il Movimento 5 Stelle prende totalmente le distanze dalle dichiarazioni del consigliere regionale del Lazio, Davide Barillari". Queste sono scelte POLITICHE, badate bene.