Ritirato un lotto di Fontina DOP per rischio escherichia coli

Ritirato un lotto di Fontina DOP per rischio escherichia coli

Via la fontina DOP dagli scaffali dei supermercati. Il Ministero ha così predisposto l'immediato ritiro del lotto interessato, in quanto potrebbe essere molto pericoloso se consumato.

Il rischio per la salute è legato alla presenza di Escherichia coli, un noto batterio Gram-negativo che vive nell'intestino degli animali a sangue caldo e che è fondamentale per la digestione del cibo.

L'allerta è quindi del 26 luglio e riguarda solo il lotto L171 e la data di scadenza 19/08/2018. Si tratta del formaggio Fontina D.O.P a marchio Terre d'Italia, la cui produzione appartiene alla Cooperativa Produttori Latte e Fontina Loc.Coop arl (stabilimento di Aosta) e che viene venduto dalla GS Spa.

Nell'avviso del richiamo pubblicato sul suo sito Web il Ministero della Salute fa sapere che chi ha già acquistato il prodotto in un supermercato è invitato a non consumarlo e a riportare la confezione presso il punto vendita. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il produttore al numero 3351357783. Alcuni causano disturbi gastrointestinali. Questi sintomi si presentano solitamente 12-72 ore dopo aver mangiato l'alimento contaminato.