Manchester City, Guardiola: "Che partita! Foden? È pronto per la Premier"

Manchester City, Guardiola:

Impossibile giudicarlo da ora, considerando un lavoro col Chelsea iniziato appena tre settimane fa. A giocarsela erano il Manchester City di Guardiola e il Chelsea di Sarri.

Raheem Sterling non ha ancora rinnovato con il Manchester City, nonostante a detta di Guardiola il club stia facendo di tutto per trattenerlo: "Non c'è dubbio che vogliamo il suo rinnovo". Quarta Supercoppa di Lega personale per l'allenatore dei Citizens, che alza così un altro trofeo al cielo dopo aver vinto la stessa competizione per tre volte in Spagna alla guida del Barcellona e averla persa in altrettante occasioni in Germania quando allenava il Bayern Monaco. A Wembley, con formazioni non al completo e prive di alcuni giocatori reduci dal Mondiale, i Blues schierano Barkley in mezzo e Hudson-Odoi in avanti ma comunque tengono il pallino del gioco in mano.

"Non abbiamo ancora sei dei nostri giocatori, il primo tempo è stato buono, il secondo no" ha continuato Sarri, che di fatto aspetta con trepidazione Courtois, Hazard, Batshuayi, Cahill e i due Campioni del Mondo Olivier Giroud e N'Golo Kante.

La squadra di Guardiola si è imposta grazie a una doppietta di Aguero, in gol al 13' con un sinistro in diagonale e al 58' in contropiede.