M5S: "Fondi Ue, i casi di inconferibilità nei Gal all'attenzione del Parlamento"

M5S:

Dopo aver annunciato l'espulsione dal Movimento del deputato Andrea Mura, che alla Camera ha il record di mancate presenze perché, parole sue, "si può fare politica anche in barca", il M5s invita gli altri partiti a fare altrettanto nei confronti di quei deputati e senatori che non si presentano in Aula. Andrea Mura (96,38% di assenze) non ha rispettato le regole e il MoVimento l'ha espulso.

La più assente alla Camera dei deputati è l'animalista di Forza Italia, Michela Vittoria Brambilla (eletta alle scorse Politiche nel collegio uninominale Lombardia 1 battendo l'ex deputato ed ex sindaco Pd di Corbetta Francesco Prina); Brambilla è stata assente al 99.55% delle votazioni, partecipando quindi a una sola seduta. Tralasciando i senatori a vita (Renzo Piano, Carlo Rubbia, Liliana Segre e Mario Monti sono i meno presenti), infatti, il più assenteista tra i senatori è il 'berlusconiano' Paolo Romani, che ha collezionato il 99.56% di assenze.

La lista continua con Erasmo Palazzotto (Liberi e Uguali, 88,69% di assenze) e con Carolina Varchi (Fratelli d'Italia, 88,24%).

Ad oggi il primato delle presenze va al Pd Alessandro Alfieri, 100% di presenze in aula con 225 votazioni su 225, e al leghista Matteo Bianchi, 100% di presenze a Montecitorio con 221 votazioni su 221. In classifica troviamo anche Giorgia Meloni, leader di FdI, con l'85.07% di assenze e Marzia Ferraioli di Forza Italia con l'83,71%.

Anche a Palazzo Madama la musica non cambia e Forza Italia conferma il suo triste primato. Poi Niccolò Ghedini (92,44%) e Giacomo Caliendo (83,11%).

Si tratta di un bilancio meramente quantitativo e possibile grazie ai dati raccolti da Openparlamento, il progetto ideato da Openpolis che permette permettono di seguire passo passo le attività di ogni singolo parlamentare. Chiediamo a Pd, Forza Italia, Fratelli d'Italia e LeU di espellere dai propri gruppi i parlamentari che hanno disertato Camera e Senato, così come fatto dal MoVimento con Mura! Chi non partecipa all'attività parlamentare, senza delle reali motivazioni e non rappresenta fedelmente l'elettore da cui esclusivamente dipende, deve essere punito!