Jan Ullrich in manette, l’ex ciclista avrebbe abusato di una prostituta

Jan Ullrich in manette, l’ex ciclista avrebbe abusato di una prostituta

Jan Ullrich abusa di una prostituta: arrestato l'ex ciclista, nuovi guai con la giustizia per lui. Il 44enne Ullrich era "sotto l'influenza di alcool e droghe" durante il suo arresto.

Jan Ullrich è stato rimesso in libertà dopo che questa mattina era stato arrestato dalla polizia tedesca per aver aggredito e tentato di strangolare una escort in un hotel di lusso a Francoforte.

L'ex campione tedesco era appena rientrato in Germania da Maiorca per sottoporsi a una terapia e combattere la dipendenza da droge e alcol. Stando al tabloid, Ullrich è accusato di lesione gravi e pericolose. Recentemente, in un'intervista ai microfoni della Bild, aveva commentato: "La separazione e la distanza dei miei figli, che non vedo dallo scorso Natale e con i quali non riesco a parlare, mi hanno indotto a fare e prendere cose di cui mi pento molto". Dopo aver passato la notte con la giovane donna, Ullrich l'avrebbe colpita e strangolata sul pavimento.