Inter, Sconcerti: "I giocatori sono capaci del peggio"

Le milanesi sono molto attive con Keita all'Inter e Bakayoko al Milan: dove potranno arrivare? Il Milan è una squadra molto interessante e a modo suo anche completa: mi sembra da 4° posto con il rischio di arrivare più avanti e diventare la possibile sorpresa della stagione. Con l'arrivo di Bakayoko è andato via Locatelli, non è stata solo un'operazione di rinforzo tecnico ma anche mentale, con un giocatore che ha giocato al Chelsea e Monaco, due top club a livello europeo. L'Inter invece mi sembra più strutturata per fare un campionato di vertice. È una squadra nuova con un allenatore nuovo.

"È difficile fare un pronostico adesso". La Lazio ha fatto gli stessi punti dell' Inter, ed ha un gioco già rodato, sono sempre gli stessi. Una grande squadra ha bisogno di almeno due tre grandi attaccanti. Gli hanno domandato se, come pensano in molti, il calciatore croato abbia usato la scusa di voler andare all'Inter per farsi aumentare lo stipendio e lui ha spiegato: "I giocatori sono capaci del peggio, a partire da Pirlo che ha rifiutato la Nazionale dopo che ha seguito il corso a Coverciano".