Trump minaccia di uscire dalla Nato

Trump minaccia di uscire dalla Nato

"In questi giorni, seguendo il vertice NATO, ho deciso di controllare a quanto ammonta la spesa annuale per la difesa degli Stati Uniti d'America".

Nel frattempo il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, ha dichiarato che i Paesi alleati hanno concordato di versare il 2% del Pil, e per raggiungere questo obiettivo "c'è ancora strada da fare". Trump dopo l'incontro ha usato un tono più conciliante, elogiando Berlino e dicendo che i colloqui sono stati positivi, dalle questioni militari a quelle commerciali. Poco dopo ha visto il presidente francese Macron, che a chi gli chiedeva se condivideva le critiche del capo della Casa Bianca alla Germania ha risposto in maniera secca: "No".

Si tratta secondo il presidente Usa di 33 miliardi in più: "Sono stato molto rigido ieri, pensavo si sarebbe arrivati a 40 miliardi ma comunque si è arrivati a 33".

I leader europei della NATO, intanto, si aspettano una "paternale" da parte di Trump per non aver aumentato i contributi in termini economici, ma la preoccupazione che si possa travalicare c'è.

L'ambasciatore della Russia nel Regno Unito, Alexander Yakovenko, ha confrontato le spese per la difesa degli Stati Uniti, della NATO e della Russia, esortando i loro sottoscrittori a pensare su questi indicatori. L'Ue è già sul piede di guerra: "È sempre importante", ha ammonito il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk rivolgendosi a Trump, "ricordare chi è il tuo partner strategico e chi è il tuo problema strategico" perché l'Ue, che ha siglato un'intesa di cooperazione con l'Alleanza e che investirà 27,5 miliardi di euro del suo futuro bilancio in difesa e sicurezza, spende per questo "molto di più della Russia e come la Cina". Così come gli appelli della Ue che ricorda a Trump che "gli Usa non hanno nessun miglior alleato" che lavora per una difesa comune. "Dopotutto, non ne hai così tanti". Perciò a suo giudizio Berlino è ostaggio di Mosca, ma nello stesso tempo è sospettosa del bilaterale che lui avrà con Putin il 16 luglio a Helsinki.