Star Wars - Episodio IX: nel cast anche Carrie Fisher

Star Wars - Episodio IX: nel cast anche Carrie Fisher

La morte di Carrie Fisher ha lasciato un vuoto incolmabile non solo nella vita dei suoi cari ma anche tra i milioni di appassionati della saga di Guerre Stellari.

Il ruolo di Leia Organa sarà ancora una volta interpretato da Carrie Fisher, utilizzando filmati inediti precedentemente girati per Star Wars: Il Risveglio della Forza.

Inoltre, il leggendario compositore John Williams è stato confermato per tornare a comporre le musiche del suo nono film della serie.

Carrie Fisher, scomparsa prematuramente nel dicembre 2016, apparirà in alcune scene del nuovo capitolo della saga di Star Wars. Torneranno a recitare nel film Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong'o, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo e Billie Lourd a cui si aggiungono Naomi Ackie (Doctor Who) e Richard E. Grant (Gosford Park, Hudson Hawk) oltre che ai veterani Mark Hamill, Anthony Daniels e Billy Dee Williams, che riprenderà il ruolo di Lando Calrissian.

Star Wars saluta con tutti gli onori la generale Leia e si appresta ad aprire tutto una, o più di una, mitologie da esplorare: voi cosa ne pensate, è corretto dare alla Fisher un'ultima occasione di brillare e soprattutto, chiudere per sempre la saga degli Skywalker? A quanto pare la sua presenza avverrà grazie al riutizzo di sue scene tagliate da Star Wars: Il Risveglio della Forza, il settimo capitolo diretto dallo stesso J.J. Il film uscirà a dicembre 2019.

"Trovare una conclusione veramente soddisfacente senza di lei per la saga di Skywalker era da evitare". Ecco come ha commentato il regista, J.J. "Con il sostegno e la benedizione di sua figlia, Billie, abbiamo trovato un modo per onorare l'eredità di Carrie e il ruolo di Leia nell'Episodio IX, usando filmati non visti che abbiamo girato insieme nell'episodio VII".