Spalletti a Sportitalia: "Vidal e Vrsaljko? Stiamo lavorando, faremo ancora qualcosa perché…"

Spalletti a Sportitalia:

Esordio in campionato in casa del Sassuolo e poi sfida casalinga contro il Torino.

Così, dopo aver fatto l'equilibrista sulla corda delle plusvalenze, l'uomo del calciomercato nerazzurro ha cominciato a innestare i primi tasselli: presi per tempo De Vrij e Asamoah per la difesa e Lautaro Martinez per l'attacco, ha portato ad Appiano Gentile Nainggolan, un pallino di Spalletti, e Politano, a rinforzare centrocampo e fasce.

Luciano Spalletti, tecnico dell'Inter, ha parlato ai microfoni di Sportitalia facendo il punto sul mercato dei nerazzurri e soffermandosi in particolar modo su Arturo Vidal e Sime Vrsaljko: "Se piacciono Vidal e Vrsaljko? Quest'anno, anche se abbiamo già operato, vi dico che abbiamo altro da fare". Mano a mano che passano i giorni e ci si avvicina alla chiusura cambiano le situazioni, uno vede magari che non riesce a giocare e vuole trovare una soluzione diversa.

L'Inter ha chiuso per Vrsaljko dall'Atletico Madrid, per 22 milioni totali, e aspetta che il Bayern abbassi le pretese per Vidal. Vrsaljko? Per coprire i doppi ruoli di una squadra ci sono servono altri calciatori, abbiamo bisogno di 23 giocatori e quindi manca qualcuno per avere pedine doppie. L'anno scorso quando mi dicevate che eravamo pochi, rispondevo che eravamo sufficienti. Vidal? Questo non lo so, so solo che dobbiamo coprire i doppi ruoli. I direttori stanno lavorando. "I nomi li sapete per avere queste coppie".

E a proposito dell'operazione Vrsaljko-Inter, le ultime notizie di calciomercato non possono che far sorridere i nerazzurri.