Seredova, nuovo attacco a Buffon dalle colonne di Chi

Seredova, nuovo attacco a Buffon dalle colonne di Chi

La modella, che per sette anni è stata accanto al portiere, regalandogli due figli, non ha mai nascosto di aver sofferto molto a causa della separazione, arrivata nel 2014. Certi cambiamenti, anche se traumatici, servono.

"Chi tiferei in una sfida tra Juve e Psg?".

Con Gianluigi Buffon che ha ufficialmente firmato per il Paris Saint-Germain (qui il video della calorosa accoglienza che i tifosi transalpini gli hanno riservato al suo arrivo), la Seredova potrebbe tentennare e supportare la nuova squadra del suo ex marito, e invece no. Alla domanda di Alfonso Signorini, Alena Seredova ha risposto convintissima: "Ma che domande!" A ferire Alena furono soprattutto i pettegolezzi e la scoperta che Buffon non l'amava più arrivata da alcune fotografie in cui si scambiava coccole e carezze con Ilaria D'Amico.

La showgirl ceca, infatti, ha spiegato al settimanale Chi di come sia poco piacevole che i figli siano costretti a vedere qualcuno nel letto con Buffon che non sia la loro mamma: "Mio figlio era in vacanza con il papà a Forte dei Marmi, mi ha mandato una foto di una casa in affitto e mi ha detto: 'Mamma, perché non la prendi, così vieni qui e torniamo insieme?'". Meno male che non ho fatto un incidente. Anche nel giorno dell'addio di Gigi Buffon alla Juventus, la Seredova si era tolta qualche sassolino dalla scarpa. Un'altra frecciatina all'ex marito? "Avrei voluto saperlo da lui", ricorda l'ex modella "E' come se la mia casa avesse preso fuoco e il mio unico pensiero fosse quello di portare in salvo i miei bambini".