Sarri al Chelsea: l'annuncio è imminente

Sarri al Chelsea: l'annuncio è imminente

Non è così facile, anche per una società ricchissima come quella del Chelsea, chiudere una trattativa per un tecnico, che in bilancio costerà 70 mln di euro circa.

Trovata l'intesa tra i due club, non sembrano esserci più ostacoli per l'arrivo nella capitale inglese di Sarri che - scrive il Daily Mail - ha chiesto di poter risiedere dentro il centro sportivo del Chelsea, a Cobham, 20 km a sud ovest di Londra (quasi 4mila metri quadrati, 18 campi all'aperto e un bunker sotterraneo), dove verrà svolta la prima parte della preparazione estiva. Il famoso documento da 5 milioni è la chiave per uscire da qualsiasi equivoco, evitando situazioni che possano portare a conflitti o situazioni del genere. La sua presenza a Londra servirebbe per mettere a punto tutti i piani anche collegati al mercato visto che stiamo ormai arrivando a luglio e non c'è molto tempo a disposizione. L'affare che potrebbe portare il tecnico toscano allo Stamford Bridge si è bloccato e il patron del Chelsea, Roman Abramovich, potrebbe stufarsi e decidere di trattenere Antonio Conte. Insomma, i destini finiscono incredibilmente per intrecciarsi e incrociarsi. Un'occasione importante in cui dovrà dimostrare di riuscire a esportare la sua idea di calcio e il suo gioco anche al di fuori dei confini nazionali.

Il presidente del Napoli ha bloccato tutto poichè non ha ancora ricevuto un'offerta diretta del Chelsea.