Mondiali, è l'ora dei quarti: Uruguay-Francia e Brasile-Belgio

Mondiali, è l'ora dei quarti: Uruguay-Francia e Brasile-Belgio

L'emittente di Cologno Monzese propone infatti il live streaming della gara sul sito Sportmediaset.it, sull'app Sportmediaset e sull'app dedicata Mediaset Mondiali FIFA 2018.il servizio è disponibile gratuitamente per tutti i possessori di PC, smartphone e tablet. Può essere stata la vittoria della svolta psicologica, quella che ha fatto capire che si può arrivare in fondo; adesso però lo scontro con il Brasile è davvero titanico. "Nonostante sia molto criticato in patria, il Brasile è pronto per vincere".

Il quadro dei quarti di finale di Russia 2018 si chiude sabato 7 luglio. Il Belgio invece si affiderà a Courtois in porta, in difesa ci saranno Vertonghen, Kompany, Alderweireld; a centrocampo Martinez schiererà Chadli, Witsel, De Bruyne, Fellaini e Meunier, davanti spazio allo straordinario talento di Hazard e Lukaku. Il Brasile è sembrata la nazionale più completa al Mondiale, dove ha collezionato quattro partite con due gol esatti (Under 2,5). Calci di rigore che, fino alla partita contro la Colombia, per l'Inghilterra erano sempre stati una maledizione, in quattordici occasioni avevano vinto solo due volte prima della partita di martedì sera. La Svezia non è una squadra da sottovalutare, dal momento che ha collezionato, dalle qualificazioni ai mondiali ad ora degli scalpi di vittime illustri: prima l'Olanda e poi, come purtroppo sappiamo bene, l'Italia. In molti non riconoscono al tecnico svedese Andersson i giusti meriti.

Un gol per tempo basta alla compagine europea per avere la meglio degli avversari: il primo lo mette a segno Varane, che si prende gioco di Vecino, anticipa Stuani e mette la palla alle spalle di Muslera; il secondo è propiziato proprio dall'ex portiere della Lazio, che non trattiene goffamente un tiro da lontano di Griezmann. In Colombia-Inghilterra qualche sussulto, pochissime azioni dal gol, la stella colombiana-juventina Cuadrado che si spegne ad ogni pallone che tocca: c'è da dormire beatamente in entrambe le partite. Si gioca allo Stadio Nižnij Novgorod. "La più grande sfida in un Coppa del Mondo è a livello mentale". La vittoria è andata ai transalpini, dominanti oggi contro la squadra di Tabarez. Dopo aver nettamente vinto la sfida con Messi, il talento francese cercherà di prevalere anche su Suarez, chi sarà più decisivo?