Mondiali 2018: Colombia-Inghilterra, favoriti gli uomini di Southgate

Mondiali 2018: Colombia-Inghilterra, favoriti gli uomini di Southgate

Non serve che Dio stramaledica gli inglesi perchè gli inglesi sanno stramaledirsi già da soli. Una sfida che si preannuncia carica di colpi ad effetto vista l'indole offensiva di entrambe le due squadre. Ancora una volta titolare lo juventino Juan Cuadrado che insieme ai suoi compagni proverà ad avere la meglio su Kane e soci. "Mi scuso con tutti i colombiani, ma i giocatori non sono da incolpare -ha aggiunto Maradona-". Nel primo parziale dell'extra time sono i sudamericani a farsi preferire, pur creando pochi pericoli dalle parti di Pickford. Dopo aver (volutamente?) perso col Belgio il primo posto nel girone Gareth Southgate è finito nella parte più agevole del tabellone e ha avuto ragione lui, ora va avanti e proverà a riportare il trofeo "a casa" cinquantadue anni dopo. La partita si innervosisce ed in particolare Cuadrado e Maguire si beccano a gioco fermo, al 40′ Barrios rischia tantissimo dando una testata (non con grande forza) a Henderson ma viene solo ammonito.

Non è la prima volta che purtroppo accade un qualcosa del genere. Inglesi in vantaggio nella ripresa grazie al capitano Kane, lesto a trasformare un penalty.

L'Inghilterra affronterà la Svezia ai quarti di finale del Mondiale di calcio. Durante il secondo tempo supplementare l'Inghilterra spinge sull'acceleratore per evitare lo spettro dei rigori ma il tiro in diagonale di Rose esce di un soffio e Lingard liscia una buona palla che poteva valere il 2-1. Finisce ai calci di rigore.

Chi invece preferisce lo streaming, opportunità ideale per chi si trova fuori casa durante il match, può optare per il servizio gratuito disponbiile sul sito Sportmediaset.it, sull'app Sportmediaset e sull'app dedicata Mediaset Mondiali FIFA. Cuadrado e Rashford realizzano con due ottime conclusioni, Muriel spiazza Pickford e Ospina para il rigore di Henderson. L'ultimo rigore decisivo spetta a Dier, il quale non trema e manda la nazionale inglese ai quarti di finale contro la Svezia.