'Linea comune sui migranti', Salvini stoppa le polemiche

'Linea comune sui migranti', Salvini stoppa le polemiche

In serata il Viminale ha comunicato che non verrà indicato alla Von Thalassa alcun porto di approdo per far sbarcare le 66 persone.

E proprio domattina Salvini, dopo la bufera sui conti della Lega che ha innescato tensioni con la magistratura, è atteso al Colle dal presidente Sergio Mattarella e se il tema giudiziario non è assolutamente in agenda, come messo in chiaro da fonti del Quirinale, si parlerà invece di sicurezza e migranti. E nel confronto tra loro si porrà una contraddizione non di poco conto: gli accordi intra-tedeschi prevedono infatti il ritorno dei migranti non regolari da dove sono venuti: fino al confine che hanno oltrepassato e fino al Paese di prima registrazione. Lo rende noto il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini che la prossima settimana parteciperà al primo vertice dei ministri degli interni Ue nel corso del semestre a presidenza austriaca. "Il governo lavora in maniera compatta, parlano i numeri", replica Salvini. "Quindi il mio obiettivo è che entri in Italia una persona in meno rispetto a quelle che devono uscire". La Vos Thalassa, che è un rimorchiatore a servizio delle piattaforme petrolifere, ha consegnato i migranti a una nave della Guardia Costiera italiana, la Diciotti. "Se c'è gente che ha minacciato e che ha aggredito, non sarà gente che finisce in un albergo ma che dovrà finire in una galera". "Orgoglioso della Guardia Costiera italiana che con nave Diciotti ha preso a bordo 60 migranti che stavano mettendo in pericolo di vita l'equipaggio dell'incrociatore italiano Vos Thalassa - scrive Toninelli-. La strada è regolamentare, non chiudere". "La parola accoglienza è bella, la parola respingimenti è brutta", ha detto il ministro M5S ad Avvenire.

Il Ministro dell'interno Matteo Salvini deve vedersela anche contro i Creative Fighter, un gruppo di designer e illustratori che si sono riuniti per creare un'opposizione, più efficace di quella politica, in cui l'arte possa comunicare modi di pensare alternativi a quelli della "maggioranza". TONINELLI - In mattinata giunge via Twitter il commento del ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, che si mostra su toni differenti rispetto a Salvini.

Secondo fonti di governo, durante l'incontro si sarebbe parlato di impostare con gli altri Paesi Ue il principio di condivisione dei flussi migratori con soluzioni operative condivise.

La nave italiana Vos Thalassa, intervenuta ieri sera in acque ricerca e soccorso libiche per recuperare una sessantina di migranti, "ha anticipato l'intervento della Guardia costiera libica che era già stata allertata".