La Formula 1 sfreccia a Milano: percorso esibizione alla Darsena

La Formula 1 sfreccia a Milano: percorso esibizione alla Darsena

Dal 29 all'1 agosto i protagonisti del Circus saranno protagonisti di uno show run per le strade del centro di Milano, ad una ventina di chilometri dal tracciato brianzolo, ideale per fare conoscere il mondo della monoposto ad un pubblico più causale, ai semplici curiosi e ai turisti che vedono ormai nell'area dei Navigli un must per gli scorci caratteristici.

L'iniziativa milanese seguirà il format già collaudato a Londra nella scorsa stagione e poi quest'anno a Shanghai e Marsiglia, sempre a ridosso dei GP. Durante il Festival, gli spettatori potranno assistere all'esibizione di alcune moderne vetture di F1 su un circuito allestito per l'occasione nel centro di Milano, vivendo un'esperienza e un'emozione uniche, paragonabili solo a quelle che si percepiscono in pista quando si assiste live ad un Gran Premio.

"Sono molto felice di annunciare il 2018 F1 Milan Festival. - ha detto Sean Bratches, Managing Director della F1- Il Motorsport è nel DNA di questa città così come la moda e la creatività". E inoltre ogni sera la F1 House, posizionata nella Darsena, ospiterà dj set e personalità del mondo dello sport, della musica e dell'intrattenimento. L'evento precederà proprio il GP Italia che si terrà a Monza con la gara del 2 settembre. "La prima volta della F.1 a Milano sarà speciale". Questo evidenzia il contributo vitale del nostro Paese per lo sport motoristico, il suo ruolo di primaria importanza nella produzione automobilistica e i milioni di fan che seguono tutte le forme di sport del motore da molto tempo. "Siamo lieti di ospitare a Milano e a Monza tutti gli appassionati di Formula 1, offrendo loro una serie di eventi che cavalcheranno la passione per le auto e il motorsport".

La creazione artistica e la direzione dgli eventi saranno seguite da Balich Worldwide Shows, specialisti in eventi di larga scala come le cerimonie di apertura dei Giochi Olimpici. I media partners saranno invece La Gazzetta dello Sport e Virgin Radio.

Non resta quindi che tenere d'occhio il sito ufficiale della F1, dove presto verrà rilasciato il programma ufficiale e completo dell'evento.