Juventus, svanito l'effetto Cristiano Ronaldo: crollo in borsa del 6 %

Juventus, svanito l'effetto Cristiano Ronaldo: crollo in borsa del 6 %

Ronaldo ha respinto le offerte cinesi (200 milioni). CR7, che ha dato la sua parola ad Andrea Agnelli, ha detto no ad un'avventura in Estremo Oriente: vuole solo la Juve. Andare in Cina per il cinque volte Pallone d'Oro avrebbe significato chiudere la carriera ad alti livelli.

Cristiano Ronaldo è un uomo, se così può essere definito il fenomeno portoghese, nato per battere ogni tipo di record. Sono tanti quelli che potrebbe infrangere con la maglia della Juventus che, con ogni probabilità, indosserà da qui a qualche giorno.

Sui social CR7 dopo giorni di silenzio si rifà finalmente vivo, scatenando subito l'entusiasmo dei tifosi: il fratello posta una foto con Cristiano, attualmente in vacanza in Grecia insieme alla famiglia, la fidanzata Georgina, e il figlio Cristianinho.

Per affrontare queste tematiche Jorge Mendes farà tappa oggi a Madrid per parlare con i dirigenti del Real prima della giunta direttiva del club in programma domani. Ronaldo da tempo è in rotta con Perez, che si è rifiutato di aumentargli lo stipendio come promesso. Nessun passo è stato fatto invece con il Real, visto che il patron Florentino Perez sta aspettando che CR7 faccia il passo e dica apertamente di voler lasciare le merengues per approdare sotto la Mole e tentare di vincere la Champions con la compagine di Max Allegri.

Il tutto nonostante solo ieri 'Cadena Cope' abbia assicurato che in realtà il Real Madrid non ha ancora ricevuto un'offerta ufficiale da parte della Juventus per Cristiano Ronaldo e che difficilmente il portoghese partirà finché non si esporrà pubblicamente con i tifosi chiedendo la cessione.

E già i campioni d'Europa guardano ai possibili sostituti: su tutti Hazard, ora in pole rispetto ai carissimi Neymar ed Mbappé.