Juncker non si regge in piedi e barcolla al vertice NATO

Juncker non si regge in piedi e barcolla al vertice NATO

Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, era presente al vertice Nato insieme ai leader dei Paesi dell'Alleanza atlantica.

Nel video si vedono, tra gli altri, la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e sua moglie Melania, il presidente francese Emmanuel Macron e il primo ministro britannico Theresa May.

Verso la fine del video, è chiaro che Juncker non riusce a mantenere l'equilibrio e quasi cade su Poroshenko.

Sorretto da alcuni dei colleghi, Juncker riesce lentamente e con fatica a procedere.

Il video è subito diventato virale e molti giornali hanno dedicato titoli e articoli alla vicenda, molti dei quali hanno messo in dubbio le condizioni psicofisiche di Junker.

Scrivere che il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker fosse ubriaco ieri al vertice della Nato "è una grave mancanza di tatto. Il presidente ha pubblicamente dichiarato che questa sciatica influisce sulla sua capacità di camminare.Questo è stato purtroppo il caso di mercoledì sera.Il presidente desidera ringraziare pubblicamente i primi ministri Mark Rutte e Antonio Costa per averlo assistito durante questo doloroso momento". Ha anche definito il "cattivo gusto" della pubblicazione dei media riguardo l'incidente al vertice. "Ora prende delle medicine, e sta meglio, è normalmente al lavoro", ha aggiunto il portavoce.