Il tifoso del Liverpool Sean Cox è fuori dal coma

Il tifoso del Liverpool Sean Cox è fuori dal coma

Lo scrivono oggi i giornali britannici, aggiungendo che il supporter 53enne prosegue "nella fase di riabilitazione". Originario di Dunboyne, in Irlanda, Cox era rimasto vittima degli scontri fuori dello stadio e subito posto in coma indotto dopo aver subito un intervento chirurgico per tamponare l'emorragia cerebrale. Ora può sperare, finalmente, di tornare ad una vita normale.

Sean Cox è uscito dal coma: un'ottima notizia arriva dall'Inghilterra, confermata dalla stampa locale e rilanciata da Ansa nel nostro Paese.

"I suoi colleghi sono travolti dal supporto e i tanti auguri rivolti a Sean e alla sua famiglia che ricevono quotidianamente e vorrebbero ancora una volta chiedere a tutti di pregare affinché possa continuare il proprio percorso verso il pieno recupero".

Entusiasta il commento su Twitter del sindaco di Roma, Virginia Raggi: "Bella notizia il miglioramento delle condizioni di salute del tifoso del Liverpool aggredito in occasione dell'ultima semifinale di Champions League".