Grecia: bilancio incendi sale a 81 morti, ancora dispersi - Cronaca

Grecia: bilancio incendi sale a 81 morti, ancora dispersi - Cronaca

L'inferno è sceso sull'Attica orientale, alle porte di Atene. La portavoce del dipartimento, Stavroula Malliri, ha detto che 156 adulti sono stati ricoverati in ospedale e 11 di loro versano in gravi condizioni. Le fiamme hanno incenerito oltre mille edifici e distrutto centinaia di automobili. "Ciò che è successo chiaramente sta toccando tutti, residenti e turisti e c'è grande fermento".

Un'immane tragedia che colpisce il paese in piena stagione turistica, con dettagli raccapriccianti, in particolare per quel che riguarda Mati, piccola località dove molti greci hanno seconde case. I soccorritori hanno trovato tra l'altro i corpi carbonizzati di due donne morte abbracciate ai loro bimbi. I testimoni l'hanno descritto come una nuova Pompei.

La Farnesina ha diffuso un numero di emergenza in caso di necessità: +390636225. La Grecia, costretta dalle autorità finanziarie ad un piano di austherity drastica, aveva tra le altre cose tagliato il corpo dei Vigili del Fuoco. Cinque cadaveri sono stati recuperati dalla Guardia Costiera greca, tra cui quello di un bambino, al largo di Artemida, poco lontano da Rafina. Ultime notizie: si cercano superstiti e scoppia la polemica per via dei ritardi dei soccorsi, complice i tagli nel corpo dei vigili del fuoco 26 luglio 2018 - agg. Oggi Carl Bildt, ex primo ministro svedese e volto molto conosciuto dell'europeismo, ha scritto su Twitter che l'Unione europea "corre in soccorso della Grecia". Lungo le strade, le carcasse delle auto sono stasera una scena impressionante. Il Ministero delle Infrastrutture ha annunciato che il 49% di tutti gli edifici ispezionati a Mati sono inagibili. Ventitré al momento i feriti.

Ma questo verrà chiarito solo dalle indagini.

È salito a 85 morti il bilancio degli incendi che hanno colpito lunedì la regione di Atene. Almeno altre quattro persone risultano disperse.

Aumentano il numero delle persone decedute e di coloro che sono ferite per le fiamme che hanno invaso la capitale della Grecia.

"Bandiera della Grecia a mezz'asta al Parlamento europeo in segno di solidarietà". Si vedeva chiaramente che non si trattava di un semplice cambio meteorologico anche perché la luce che filtrava da quelle nubi era giallastra, di un colore mai visto.

L'Italia, come ha annunciato il premier Giuseppe Conte, ha immediatamente messo a disposizione due Canadair.

La Grecia conosce la piaga degli incendi durante le sue secche estati fin troppo bene, ma era da un decennio, da quando nel 2007 il fuoco uccise dozzine di persone nel Peloponneso meridionale, che la popolazione della penisola non viveva un simile terrore.