Genova, Elisabetta II paghi arretrati

Genova, Elisabetta II paghi arretrati

Il sindaco di Genova Marco Bucci ha scherzato con i giornalisti sulla possibilità di chiedere i canoni arretrati a Elisabetta II per l'uso della croce di San Giorgio che la Superba aveva concesso al Regno Unito. Ci sono volute tantissime energie, tant'è vero che la prossima settimana me ne andrò in ferie ma, se succedesse qualche evento particolare, potrei anche non farlo.

"Your Majesty, I regret to inform you that from my books it looks like you didn't pay for the last 247 years".

"Maestà, mi dispiace informarvi che consultando i miei registri pare proprio che non abbiate pagato per gli ultimi 247 anni". Utilizzata dai crociati e dalla Repubblica marinara di Genova era una sorta di difesa automatica: le navi nemiche se la vedevano evitavano il conflitto.

Londra ottenne l'utilizzo della bandiera per la sua flotta nel medioevo, in cambio di un tributo annuale al Doge che dopo secoli diventò di fatto un regalo. Storicamente, la Repubblica di Genova ha sempre issato la bandiera con croce rossa su campo bianco.