F1, Verstappen: "Macchina molto competitiva, speriamo nella pioggia"

F1, Verstappen:

"Vediamo quali saranno le condizioni sabato".

Nonostante una piccola perdita di olio che ha rallentato la sessione di prove libere, secondo l'olandese il ritmo della Red Bull si esprimerebbe al meglio soprattutto nei settori 1 e 3 e, proprio per questo, Verstappen spera di poter sfruttare entrambi per conquistare un'ottima posizione anche durante le qualifiche.

La Ferrari è quarta con Sebastian Vettel, ma il dato importante è un altro. "La macchina ha funzionato bene". Forse ci manca qualcosa sul giro secco rispetto agli altri, ma possiamo migliorare.

A fine giornata, altri risultati invece per Daniel Ricciardo: l'australiano ha dichiarato di essersi concentrato soprattutto sui long run, anche se è consapevole che in vista della gara di domenica, la sua partenza sarà compromessa dalla penalizzazione dovuta ai problemi legati al motore.

Un decimo dietro al suo compagno di squadra Kimi Raikkonen. Il duello per la pole position, però, sembra già scritto: sarà una sfida tra la Ferrari di Vettel e la Mercedes di Hamilton, saranno loro due a sfidarsi all'ultimo millesimo per stabilire chi, nella gara che potrebbe rappresentare il primo spartiacque stagionale, si conquisterà il ruolo di favorito alla vittoria nel Gran Premio di Germania.

Si conferma positiva la Haas, che inizia il weekend tedesco con un ottimo settimo ed ottavo tempo, ad opera rispettivamente di Romain Grosjean e Kevin Magnussen. Nella FP1 si è rivisto Antonio Giovinazzi che con la Sauber di Ericsson ha effettuato 23 giri ottenendo il diciannovesimo tempo.