Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo a un passo? Le ultime

Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo a un passo? Le ultime

Non ci sarebbe il Giappone, il Paris Saint Germain e neppure la Premier League nel futuro di CR7, a quanto dicono in Spagna, il futuro di CR7 si chiama Juventus. Attenzione alla concorrenza di Paris Saint-Germain e Manchester United.

Se il progetto tecnico dovesse convincerlo, l'inevitabile taglio d'ingaggio non diventerebbe un problema insormontabile, anche se si parla sempre di cifre proibite a Torino, facilmente etichettabili come fantacalcio senza le indiscrezioni sul piano elaborato. In totale autonomia, è l'intenzione societaria, così spegnendo le voci parallele, insistenti, su interventi straordinari della Exor, finanziaria della Famiglia Agnelli che gestisce il pacchetto di maggioranza della Juve.

Si troverebbe a Venaria, Viale Rosella Marchesi; una villa di 850mila metri quadrati sarebbe stata acquistata da una società di cui, oltre allo stesso Ronaldo, sarebbe proprietario anche Jorge Mendes, procuratore del portoghese. Corrispondenti, sembra, a una clausola minore valevole solo per l'Italia che il manager avrebbe fatto inserire a gennaio nel contratto. Ma sarà la volontà del giocatore ad essere determinante: nella storia del Real nessun giocatore è stato trattenuto contro la sua volontà. È il prezzo da pagare, considerati il clamore mediatico e l'eccitazione tra i tifosi che la sola possibilità d'acquisto ha diffuso, ed è complicatissimo scremare verità, ipotesi solide, falsità e millanterie. Intervistato in esclusiva da CalcioWeb, l'ex centrocampista bianconero si è soffermato su quella che potrebbe diventare l'operazione del secondo, confermando come un fondo di verità ci sia eccome. Lo presi, poi purtroppo Salas rifiutò il trasferimento perchè voleva tornare al River Plate.