Buffon non basta: il PSG viene travolto dall'Arsenal per 5-1

Buffon non basta: il PSG viene travolto dall'Arsenal per 5-1

Per lui 73 minuti in campo. Per i 'Gunners' in rete Ozil al 13′ e, dopo il pareggio di Nkunku su rigore al 60′, Lacazette, autore di una doppietta al 67′ e al 71′, Holding all'87' e Nketiah al 94′. Poco dopo è ancora Buffon a dire di no a Mkhitaryan, il cui destro finisce addosso al piazzatissimo portiere azzurro.

I 'Gunners' giocano al piccolo trotto e al quarto d'ora un'accelerazione di Weah costringe Kolasinac al fallo in area: rigore trasformato da Nkunku e 1-1. Ma qualità ed esperienza dell'Arsenal sono assai superiori e alla prima verticalizzazione, al minuto 13, Aubameyang vola via in contropiede servendo ad Özil l'assist per l'1-0 comodo comodo su cui Buffon nulla può. Ancora un risultato negativo per un Psg che aspetta il ritorno alla base di tutti i suoi big. Gli inglesi continuano ad avere occasioni da gol, fino a quando Rob Holding non trova la girata di testa con una traiettoria beffarda che si infila proprio sotto l'incrocio dei pali. Esordio shock - Con questa partita diventano 6 le reti subite da Buffon nelle prime tre uscite con il Psg: due con il Chambly, formazione del Championnat National 1, la terza divisione francese, una con il Bayern Monaco, nella prima partita dell'International Champions Cup e le tre di oggi.