Vettel si riprende la testa del campionato

Vettel si riprende la testa del campionato

"E' stato incredibile - le sue parole a Sky a fine gara - e poi vincere qui, in un circuito tanto significativo per Ferrari è stato bellissimo.la mia 50ma vittoria conta fino a un certo punto, conta la vittoria della Ferrari che era tanto che non vinceva qui".

"Credo che il secondo posto oggi fosse il miglior risultato possibile, ieri è stata una questione di centesimi, un centesimo di secondo".

Vettel e la Ferrari in Canada centrano una vittoria fantastica. La Ferrari è una grande squadra ma serve anche un grande pilota. Il campionato è ancora molto lungo e dobbiamo continuare a dare il massimo. Andiamo avanti seriamente con il lavoro.

Tutto giusto e tutto bello, con Seb che mai come nel dopogara si è messo a parlare italiano, e Arrivabene che cantava l'inno da puro patriota, solenne come un fuciliere del battaglione San Marco. "E tutti lo vogliamo".

Una gara gestita alla grande dal tedesco, che dal primo giro di gara ha iniziato ad imporre il suo ritmo, staccando da subito Bottas con un gap di sicurezza, gestendo tutti i momenti clou della gara, come pit stop e doppiaggi, e rendendosi protagonista solamente di un bloccaggio al tornantino. Con i punti ottenuti in Canada, si è inoltre riportato in testa alla classifica dei piloti, sorpassando Lewis Hamilton, che ha concluso la gara in quinta posizione.

57° giro - Gara noiosa posizioni inchiodate. Un'astinenza spesso riempita da Lewis Hamilton che nel recente passato aveva trasformato questa pista nel giardino di casa trionfando sei volte (le ultime tre di fila) e conquistando altrettante pole position. Vettel ha poi incrementato il proprio vantaggio tenendo a distanza di sicurezza Bottas e Verstappen, i quali arrivano praticamente incollati.

1 S. Vettel (Ferrari) 1'10 " 764 new record 2 V. Bottas (Mercedes) 1'10 " 857, 3 M. Verstappen (Red Bull) 1'10 " 937 4 L. Hamilton (Mercedes) 1'10 " 996, 5 K. Raikkonen (Ferrari) 1'11 " 095 6 D. Ricciardo (Red Bull) 1'11 " 116, 7 N. Hulkenberg (Renault) 1'11 " 973 8 E. Ocon (Force India) 1'12 " 084, 9 C. Sainz (Renault) 1'12 " 168 10 S. Perez (Force India) 1'12 " 671, 11 K. Magnussen (Haas) 1'12 " 606 12 B. Hartley (Toro Rosso) 1'12 " 635, 13 C. Leclerc (Sauber) 1'12 " 661 14 F. Alonso (McLaren) 1'12 " 856, 15 S. Vandoorne (McLaren) 1'12 " 865 16 P. Gasly (Toro Rosso) 1'13 " 047, 17 L. Stroll (Williams) 1'13 " 590 18 S. Sirotkin (Williams) 1'13 " 643, 19 M. Ericsson (Sauber) 1'14 " 593 20 R. Grosjean (Haas) no time.