Sylvester Stallone è stato accusato di molestie sessuali

Sylvester Stallone è stato accusato di molestie sessuali

E' quello che succede adesso anche a Sylvester Stallone, che è sotto indagine a Santa Monica, in California, per un caso avvenuto negli anni Ottanta.

A presentare denuncia, nel dicembre 2017, è stata una donna la cui identità non è stata resa nota.

Le donne che hanno denunciato i loro molestatori hanno trovato appoggio nei loro colleghi, ricordiamo per esempio che ai Golden Globe 2018 tutte le donne si sono presentate rigorosamente in abito nero e che numerosi uomini hanno condannato le orripilanti gesta. L'attore statunitense, 71 anni, è indagato dalla procura di Los Angeles a seguito di una denuncia per presunte molestie sessuali.

Intanto continuano gli impegni dell'attore hollywoodiano nel cinema; tornerà a vestire i panni di Rocky Balboa, ruolo per il quale è molto noto al grande pubblico, in "Creed 2". A dicembre, l'avvocato di Stallone, Martin Singer, aveva fatto sapere ai media americani che il suo cliente "contesta categoricamente l'accusa ed è chiaro che questa donna ha fatto la denuncia per far pubblicare la sua storia sui media".

Singer ha ammesso, tuttavia, che Stallone aveva avuto una relazione con la presunta vittima trent'anni prima, nel 1987, mentre si trovava su un set in Israele. Il legale ha anche aggiunto che Stallone sta valutando di querelare l'accusatrice per false dichiarazioni. A questo punto la 16enne sarebbe stata obbligata a continuare il rapporto contro voglia.