Pogba: "Non toccate Griezmann"

Pogba:

I Bleus sono gia' agli ottavi grazie a due vittorie nelle prime due partite e l'ex bianconero guarda avanti con fiducia: "le critiche proviamo a lasciarcele scivolare addosso e cerchiamo di rispondere in campo". Nonostante si parli di un rinnovo a circa 10 milioni di euro a stagione per il regista azzurro, il PSG sarebbe disposto a sacrificarlo pur di riportare Paul Pogba in patria.

Con Pogba, insomma, non ci si annoia davvero mai, nemmeno in ritiro: "Abbiamo un bel gruppo, viviamo bene". Non è stata resa nota la cifra che i parigini intendono spendere per arrivare all'ex fuoriclasse della Juventus, sacrificando un giocatore forte, ma ormai appagato e in cerca di nuovi stimoli. "Critiche a Griezmann? Non toccatemi Antoine, ha qualità enormi e se non segna è solo perché aiuta molto in fase difensiva". "Ma ha un ottimo rapporto con tutti, e' stato anche lui giocatore e ci capisce". Un giocatore che manca? I nomi vicini sono troppi, ma è la politica della società di corso Galileo Ferraris che tiene sempre monitorato ogni calciatore di talento. Per adesso vivo un sogno, ma voglio fare ancora di più. Sicuramente Evra era un modello da seguire, una leggenda. "In questo torneo non ci sono squadre deboli, sarà difficile". "Non c'è nessuno come lui".