Ore Le Mans, Toyota ancora davanti: Alonso è in testa

Ore Le Mans, Toyota ancora davanti: Alonso è in testa

Arriviamo così al clou, con il warm up di 45 minuti dalle 09.00 di sabato 16 giugno, e alle 15.00 la gara vera e propria, che termina alle 15.00 del giorno successivo. Un risultato importante per il team nipponico e soprattutto per Fernando Alonso al quale adesso manca l'ultimo passo - ossia la vittoria in gara - per avvicinarsi al sogno della Tripla Corona, il riconoscimento che spetta a chi riesce a vincere il campionato del mondo di Formula 1 - o la gara di Monaco -, la 24 Ore di Le Mans e la 500 Miglia di Indianapolis. Nella LPM2 continua imperterrita la marcia della Oreca del team G-Drive di Rusinov-Pizzitola-Vergne mentre nelle GTE, dopo una lotta ravvicinata tra tutte le vetture nel corso della prima parte della gara, il gruppone si è sgranato e vede ora due Porsche 911 RSR al comando: la prima è la numero 92 con livrea Think Pig di Christensen-Estre-Vanthoor e la seconda è quella con livrea Rothmans guidata da Lietz-Bruni-Makoviecki che aveva condotto la gara all'inizio. L'evento sarà trasmesso in diretta TV su Eurosport. Il tempo di Chatin, 3'24 " 842, è il record del Circuit de la Sarthe per le vetture LMP2. Doppietta per la casa nipponica, dunque, come ampiamente preventivabile, viste le differenze prestazionali con le LMP1 non ibride che compongono il resto della classe. Alle loro spalle l'altra Toyota di Mike Conway, Kamui Kobayashi e José Maria Lopez.

Tra i 60 equipaggi, c'è anche un altro rookie di lusso, Jenson Button.

LMGTE Pro: auto sportive a due o a quattro posti regolarmente in vendita dotate con motore di massimo 5,5 litri o 4 litri se sovralimentato. Diciassette macchine per la GTE Pro dove Antonio Giovinazzi guiderà la Ferrari F488 GTE Evo del team Af Corse al fianco di Toni Vilander e Luis Felipe Derani. Giancarlo Fisichella gareggia per la Ferrari 488 GTE Spirit of Race, sfidando Aston Martin e Porsche.

"Sappiamo che si è trattato solo della preparazione alla gara di domani: ci aspettano 24 ore molto lunghe davanti a noi, ma penso che siamo pronti". Streaming su Eurosportplayer.it, Sky Go e Premium Play.