Mondiali Russia 2018: taxi sulla folla, 7 feriti in centro a Mosca

Mondiali Russia 2018: taxi sulla folla, 7 feriti in centro a Mosca

La città in questi giorni brulica di turisti arrivati in Russia per i Mondiali. Proprio alla vigilia del via di Russia 2018, la Fifa ha ufficializzato l'assegnazione dell'edizione 2026 a Usa, Canada e Messico, che diventerà quindi la prima nazione a ospitare la rassegna iridata per tre volte nella storia. Non sono ancora giunte conferme sulla natura dell'incidente che, secondo i colleghi de Il Giornale, non chiamerebbe in causa il terrorismo islamico.

Secondo quanto riferito dall'agenzia AGI in contatto con le forze dell'ordine presenti sul posto, ci sono otto feriti ma nessuna vittima. Il mezzo, un taxi, avrebbe colpito diversi pedoni, ferendone almeno sette stando ad un primo bilancio; l'episodio è avvenuto a Mosca, in Russia ed immediatamente in tanti hanno subito pensato ad un nuovo attacco terroristico, data la modalità utilizzata dai membri dell'Isis per compiere attentati. Secondo la polizia, che ha anche diffuso la patente di guida del tassista con le sue generalità e la sua foto, l'uomo ha perso il controllo del veicolo. Probabilmente era ubriaco. L'atto non sarebbe volontario, ma la polizia ha già aperto un'inchiesta per accertare la reale dinamica dei fatti.