Milan, Gattuso: "Servono 3 innesti: centrocampista, ala e centravanti"

Milan, Gattuso:

Il Mondiale è al via, e anche il tecnico del Milan Gennaro Gattuso è presente allo stadio Luzniki per la gara d'esordio Russia-Arabia Saudita. Per fortuna abbiamo tempo prima dell'inizio del campionato. Non è un segreto dobbiamo prendere un giocatore importante a centrocampo, se c'è la possibilità faremo anche qualcosa in avanti, poi se vogliamo giocare 4-3-3 Suso non ha la coppia, quindi servirà un esterno.

"Adesso vediamo cosa deciderà la Uefa - ammette ai microfoni di 'Premium Sport' - ma non siamo fermi, nonostante in questo mese possa sembrare che sia così". "Sono questi i ruoli in cui dobbiamo operare".

Infine un pensiero per André Silva che deve riscattarsi in Russia con il Portogallo dopo un'annata deludente in rossonero: "Il Mondiale è un'esperienza incredibile, sicuramente gli farà bene". Tutto è fermo in attesa della sentenza Uefa, dopodiché partirà con forza il vero mercato rossonero: "Non è bello vivere nell'incertezza, sicuramente, ma in questo momento bisogna stare tranquilli e aspettare cosa deciderà l'UEFA. Penso di avere una squadra coesa e questo è molto importante per noi". "Io devo dare tranquillità all'ambiente, è inutile allarmarsi". Poi il rientro in Italia, tornerà lì per gli Ottavi di Finale.