Milan, Gattuso: "In Russia per vedere giocatori. Sappiamo cosa fare"

Milan, Gattuso:

Ma intanto il direttore sportivo rossonero, ai microfoni di Premium Sport, ha cominciato ad escludere alcuni scenari. Il cerchio si è completato: é un grande giocatore e un grande allenatore. Un pronostico sul Mondiale: "Condivido i favori del pronostico di tutti, quindi Brasile e Argentina, ma dico di stare attenti alla Croazia, c'è sempre una sorpresa". Donnarumma sul mercato? Ora c'è silenzio attorno a lui, fa anche bene viste le tante cose dette. Lui è un patrimonio del nostro calcio e noi pensiamo di tenerlo a lungo. Stamattina sono arrivate le dichiarazioni di Thiago Silva, che ha rivelato il sogno di chiudere la carriera al Milan: "Grandissimo giocatore, in tanti sognano di venire al Milan, questa società conserva un fascino particolare". "Lo scambio André Silva per Falcao è improbabile. Poi non abbiamo nemmeno ricevuto offerte importanti per lui" ha spiegato. "Non ci sono problemi, anche Raiola è abbastanza tranquillo in questo momento". Anche loro sanno che, senza Milan, la coppa perderebbe fascino. Da questa dipenderà anche il futuro della Fiorentina che attende di sapere se disputerà l'Europa League o no l'anno prossimo. Gattuso? Ci ha ripagato alla grande, è una gran bella persona che abbiamo scoperto come tecnico.

Il futuro e il mercato del Milan sono in stand by in attesa dell'udienza del 19 giugno a Nyon davanti alla camera giudicante della Uefa, ma Rino Gattuso è comunque al lavoro. "Non è tranquillo ma non per timori, lui in generale non conosce la parola tranquillità..."