Migranti, Salvini: accordo Ue svolta per Italia, aspettiamo fatti

Migranti, Salvini: accordo Ue svolta per Italia, aspettiamo fatti

"Mi sono messaggiato stamane con il presidente del Consiglio". Comunque, ha aggiunto 'a Bruxelles qualcuno si è accorto di noi, hanno fatto mattina. Lo afferma in una nota il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini. "Alcuni leader devono ritrovare il buon senso e mettere fine alle politiche che costringono le persone a rimanere intrappolate in Libia o a morire in mare". Nell'accordo rientra anche la Germania che, però, non ha ancora dato l'ok definitivo: "2Sono in corso colloqui" fa sapere il portavoce della cancelliera Merkel. "Adesso vogliamo vedere i numeri, i soldi, i fatti concreti", sottolinea. "Stiamo facendo di tutto, siamo gli unici che stiamo lavorando per aprire centri per i rimpatri, in Lombardia, Toscana, Calabria, almeno uno per regione, che ospitino per qualche tempo i clandestini in attesa di espulsione. Non faremo nuovi centri di accoglienza". "Anzi, stiamo lavorando per tagliare i costi esosi e scendere dai famosi 35 euro al giorno su cui sta lucrando una quantità di finte cooperative impressionante".

"Non vedranno più l'Italia se non in cartolina". Meglio così. Ma da un anno l'Italia si batteva per ottenere impegni vincolanti e non su base volontaria. "L'unico modo di bloccare questo esodo è permettere ai migranti di aver futuro da loro, nelle loro città".

Anche Matteo Salvini, pur esprimendo grossa soddisfazione per un incontro "su proposta dell'Italia", ha comunque mostrato grosse perplessità in merito all'accordo UE sulla questione migranti: "Non mi fido delle parole - ha detto Salvini - vediamo che impegni concreti ci sono, perché finora è sempre stato 'viva l'Europa', ma poi paga l'Italia".

Economia e tasse. Al Festival del lavoro Salvini tocca poi i temi economici. Sono stati spesi in dieci anni.

Salvini pienamente soddisfatto del vertice del Consiglio d'Europa di ieri. Un errore dei governi passati è stato scegliere ruoli non primari in Commissione europea.