Mancini soccorre anziana investita

Mancini soccorre anziana investita

Roberto Mancini finisce sulle pagine dei giornali, ma stavolta non per il fatto di essere diventato il nuovo commissario tecnico della nazionale. Roberto Mancini ha soccorso infatti una donna anziana di 94 anni che è stata investita a Senigallia, esattamente tra via Capanna e via Rosmini. L'allenatore poi è stato ringraziato dal figlio della donna attraverso i social network: "Fortuna che l'Italia non partecipa a Russia 2018 altrimenti non sarebbe stato lì".

Fortunatamente la donna 94enne sta bene, ma ha comunque riportato qualche frattura.

Mancini non ha mai avuto un gran rapporto con la Nazionale da giocatore: "Bearzot non mi chiamò nel 1986 perché non chiesi scusa, Sacchi mi lasciò fuori nel 1994 perché non tornai sulla decisione di autoescludermi e nel 1990 Vicini mi convocò ma senza mai schierarmi Non ho giocato un minuto di un Mondiale e la trovo un'assurdità anche se in buona parte la colpa è mia". L'ex allenatore dello Zenit San Pietroburgo ha deciso di intervenire durante un incidente d'auto mentre era a Senigallia. Una storia, fortunatamente, a lieto fine, con protagonista il Commissario tecnico della Nazionale italiana. Immediatamente è arrivato il soccorso di Roberto Mancini e i suoi amici, che hanno aiutato la signora a rialzarsi chiamando il 118.