L'indiscrezione: "CR7 lascerà presto il Real Madrid"

L'indiscrezione:

Rimane, curiosamente, escluso il Napoli di Carlo Ancelotti, che ha allenato anche il Real di Cristiano Ronaldo tra il 2013 e il 2015.

Intanto però i media si sbizzarriscono sulle ipotesi legate al suo futuro e oggi in Portogallo viene lanciata la bomba: Cristiano Ronaldo avrebbe preso la decisione definitiva di andare via dal Real Madrid dopo 9 gloriose stagioni. La conferma dell'addio del portoghese, arriva dal quotidiano Record.

Secondo il quotidiano lusitano Ronaldo avrebbe già comunicato la sua scelta al club durante un colloquio tra l'agente Jorge Mendes e il direttore generale Josè Angel Sanchez.

Con il massimo rispetto per i colleghi portoghesi, la sensazione è che, qualora Cristiano Ronaldo decida di lasciare il Real Madrid, United, PSG e City restano le candidate numero uno all'acquisto del portoghese.

Il tutto senza dimenticare l'ossessione del Real Madrid per Neymar il cui arrivo, ovviamente, rischierebbe di mettere in ombra CR7. Ronaldo ha una clausola da 1 miliardo, ma l'idea del club è che, se l'attaccante porterà un'offerta importante, potrebbe essere valutata la cessione per puntare Neymar, con un'operazione da circa 400 milioni di euro. "Lascio il Real, ma non per un problema di soldi".

Con ogni probabilità se ne saprà di più dopo il Mondiale in Russia dove il portoghese sarà impegnato dal 14 giugno.