Inter, Antonello: "Nainggolan? Squadra da rinforzare. Icardi, non c'è da preoccuparsi"

Inter, Antonello:

L'ad dell'Inter, Alessandro Antonello, ha fatto il punto sul mercato del club nerazzurro, a margine della presentazione del libro di Marco Bellinazzo, 'La fine del calcio italiano'. Ci vuole tempo, dobbiamo costruire una squadra competitiva per migliorare il risultato di quest'anno.

Il futuro di Gonzalo Higuain potrebbe essere lontano da Torino: secondo quanto riporta Tuttosport, la Juventus sta valutando diversi profili per una sua eventuale sostituzione, e tra questi c'è il capitano dell'Inter Mauro Icardi. "Dall'altro lato però, vogliamo costruire una squadra competitiva perché siamo l'Inter e dobbiamo avere una squadra competitiva".

PLUSVALENZE - "Oggi siamo concentrati su quest'aspetto. L'obiettivo sul mercato è di rinforzare la squadra, siamo l'Inter e dobbiamo avere una squadra competitiva per il campionato e per la Champions League". Stiamo lavorando in questa direzione con il supporto della parte sportiva, pensiamo di essere in grado di raggiungere gli obiettivi. Non vorrei parlare di un singolo giocatore ma della squadra e degli obiettivi della società. L'obiettivo non è mai di privarsi ma di rispettare i paletti del FPF. Dobbiamo parlare di performance e di obiettivi per la prossima stagione, di tutta la squadra e non di un singolo. San Siro richiede una strutturazione importante.