Firenze: sciopero dei lavoratori Fedex - Tnt a sostegno della vertenza

Firenze: sciopero dei lavoratori Fedex - Tnt a sostegno della vertenza

Nei due presidi regionali di Bologna e Modena, tenuti all'indomani della fumata nera all'incontro al ministero dello Sviluppo economico sulle procedure di licenziamento per 361 persone, e il trasferimento collettivo per altre 115, "si sono registrati- fanno sapere i sindacati- momenti di solidarietà anche dai territori di Piacenza e Forlì".

Più di 200 lavoratori della Fedex Tnt partecipano al corteo a Torino organizzato dai sindacati contro i 31 licenziamenti e i 25 trasferimenti annunciati dalle due aziende. Ora, alla vigilia dello sciopero, diffondono comunicati per intimidire i lavoratori e non farli aderire alla protesta. Giovedì abbiamo inviato una rappresentanza in Regione per affrontare i problemi di queste aziende, che da poco si sono fuse. "Da parte nostra - proseguono Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti - siamo disponibili ad aprire un confronto, a partire dal lavoro, dal riconoscimento dei diritti e delle tutele, dalle professionalità e dal miglioramento delle condizioni di lavoro".

"Non accettiamo le esternalizzazioni delle attività ma serve al contrario - spiegano infine le tre sigle sindacali - avviare un processo di internalizzazione per salvaguardare l'occupazione e la qualità del servizio".